Civetta 3220 m

Se si vuole salire una grande cima delle Dolomiti, lungo una bella via ferrata, non c’è niente di meglio del Civetta!
Sabato siamo saliti direttamente dal parcheggio alla cima, lungo la spettacolare ferrata degli Alleghesi.
Abbiamo trovato un caldo afoso sin dal mattino presto, ma poi, nella parte alta, eravamo nelle nuvole, che si muovevano veloci consentendoci di ammirare il panorama.
In vetta siamo rimasti da soli per un’ora prima di scendere al vicino rifugio Torrani 2984 m, dove ci siamo fermati per la notte.
Questo piccolo rifugio si raggiunge solo a piedi con lungo percorso alpinistico. Dormire qui è un’esperienza particolare, che unita alla bellissima salita alla cima e allo spettacolo dell’alba, rende il Civetta una della salite più interessanti in Dolomiti.
Purtroppo al tramonto era nuvoloso, ma fermarsi in questo nido d’aquila è sempre emozionante e al mattino siamo stati premiati da un alba spettacolare.
Salire il Civetta è sempre una bella esperienza!