Condizioni top in Dolomiti: Freeride, sci ripido e scialpinismo

L’inizio della scorsa settimana è stato caratterizzato dalla ricerca di pendii e canali non tracciati, ma poi è arrivata in nostro aiuto una bella nevicata di buon spessore ed ottima qualità.
Il giorno seguente abbiamo avuto la fortuna di essere tra i pochi presenti in Marmolada a gustare una delle giornate più “polverose” e spettacolari degli ultimi anni. Il giorno dopo si è però tornati alla normalità, con molta gente fuoripista sul ghiacciaio e code alla funivia… per fortuna lo spazio è tanto e prima che la coda sia troppo lunga siamo già nella tranquillità dei canali del Sella.
Con questa neve super le tracce si moltiplicano in fretta ed ecco che occorre di nuovo spostarsi su itinerari meno noti… ma grazie alle basse temperature all’ombra la neve è ancora polverosa e si inizia già a sciare sul firn al sole.
Semplicemente condizioni perfette per lo scialpinismo.