Monte Cernera 2657 m, Passo Giau

★ N
+ 550 m
- 1000 m
∧ sect. 40°, 35°/200 m
Ski: 3.3
Alp: PD
Exp: E2

Il Monte Cernera è una bella cima che si trova sopra il passo Giau; si tratta di un interessante itinerario di scialpinismo su terreno ripido e tecnico, che richiede neve assolutamente assestata.
Dal passo si sale alla vicina  forcella Zonia (sentiero estivo 436) e ci si abbassa con attenzione sul ripido versante opposto, spesso ghiacciato al mattino. Su terreno meno ripido si compie ora un lungo traverso ascendente raggiungendo la base delle rocce (vedi tracciato sulle foto). Messi gli sci sullo zaino, si supera con piccozza e ramponi una sezione ripida montando su un grande ripiano più facile. Si procede in direzione della cresta sommitale, ma prima di raggiungerla si supera un’altra sezione ripida. Lungo l’ampia dorsale finale si raggiunge la croce di vetta.
La discesa segue nella prima parte la via di salita, fino a superare la sezione ripida nella parte alta. Si continua ora in prossimità della cresta, lasciando sulla destra le tracce di salita e risalendo per un breve tratto. Traversando alti si supera una fascia di rocce oltre la quale si scende in un ripido vallone. Alla base si traversa lungamente verso destra portandosi verso il lato opposto opposto della valle. Si scende nella vegetazione rada fino ad immettersi in una strada che in breve raggiunge la statale del passo Giau in corrispondenza del tornante vicino alle gallerie (10° tornante, quota 1699). Predisporre un auto per il rientro.

Materiale: piccozza, ramponi ed eventuale corda
Altre foto dell’itinerario

Sulle foto si vede il tracciato dell’itinerario: in rosso la salita, in verde la discesa (B: salita alternativa):